Gelato sospeso 2.0: far sorridere un bambino costa davvero poco

L’estate scorsa, sulla falsariga dell’ormai consolidata tradizione partenopea del “caffè sospeso” (‘O ccafè suspes, in dialetto napoletano), che prevede il pagamento filantropico di due tazzine di caffè (una per sé da consumare subito e una da lasciare appunto “in sospeso” a beneficio di uno sconosciuto), l’associazione Salvamamme, che da oltre 15 anni opera in supporto…

Ti è piaciuto questo post? Allora condividilo con i tuoi amici!
Read More